PIANELLA: L’11 AGOSTO NOTTE ALL’INSEGNA DI SPORT E MUSICA

Si diversifica da tutte le altre “notti bianche” che si ripetono nelle varie località del circondario poiché si rivolge in particolare ai giovani ed alla promozione dei valori costituenti dell’Unione Europea da promuovere per mezzo dello sport e della cultura artistica.

Il programma prevede una prima parte interamente dedicata alla promozione dello sport giovanile, organizzata in collaborazione con le varie associazioni locali, mediante l’invasione di vie e piazze del centro storico che saranno occupate da atleti che si misureranno nelle varie discipline sportive, adattate al contesto delle suggestive piazze del borgo: spinning, ginnastica artistica, mini calcio, calcio tennis, danza, karate, pallavolo, arrampicata, mini basket e sarà persino possibile sperimentare per i più piccoli l’approccio equestre con i pony.

Nella parte centrale dell’evento il centro storico si animerà con musica ed arte mediante spettacoli e sketch teatrali nonché vari generi musicali con i gruppi che si esibiranno dal vivo, per concludere nel cuore della notte con l’evento clou su Piazza Dei Vestini, dove la band “Bioritmo” e le sue vocalist coinvolgeranno giovani e meno giovani con i ritmi dance dei maggiori successi della musica dagli anni 90 ad oggi.

Durante tutta la notte i visitatori potranno visitare una mostra di opere eseguite dai ragazzi del locale istituto comprensivo, beneficiare delle eccellenze dell’enogastronomia pianellese con tutte le attività di bar e ristorazione che hanno spazi all’aperto dedicati e fare shopping presso i negozi che resteranno aperti per l’occasione.

“ Abbiamo voluto differenziarci dagli altri eventi analoghi che si ripetono, puntando sui giovani e sulla bellezza del nostro centro storico vivo e vivibile – dice l’assessore all’associazionismo Antonella Di Massimo – e per questo corre l’obbligo di ringraziare le numerose associazioni che hanno accolto il nostro invito a collaborare”.

“ Il tessuto culturale del nostro comune è sempre in fermento e pronto a proporre nuove iniziative – aggiunge l’assessore alla Cultura Gabriella Di Clemente. In questo caso affiancheremo allo sport una mostra con opere realizzate dai più giovani e una offerta musicale per tutti i gusti con l’intento di coinvolgere quante più persone possibili”.