Gli alunni di Collecorvino rientreranno nella “A. DE JULIIS”

Circa un mese fa sono stati ultimati i lavori di miglioramento sismico,di messa in  sicurezza   (331.000,00 €),   di efficientamento  energetico ( 44.600,00 € ) e  riconsegnato alla collettività corvinese  la Scuola “ A.  De Juliis” storico plesso scolastico situato nel Centro Storico.

"Siamo contenti per diversi motivi - dice il primo cittadino Zaffiri -  per aver aumentato la  sicurezza di una struttura considerata sensibile frequentata da bambini, riqualificata esternamente,  efficientato sotto il profilo energetico sostituendo tutte le lampade a Neon, interne ed esterne e della palestra con tecnologia a Led, con sistema di accensione e regolazione automatica secondo la luminosità esterna, inoltre abbiamo fatto realizzare dei nuovi  uffici di segreteria trasferendola  al piano terra di facile accesso. Con i lavori svolti in precedenza, sostituzione degli infissi, il rifacimento della centrale termica e l’impianto Fotovoltaico sul lastricato, oggi possiamo essere soddisfatti di riconsegnare alla collettività un plesso scolastico “ Efficientato e sicuro “. Mi corre l’obbligo di ringraziare il Consigliere Regionale Lorenzo Sospiri per l’interessamento, il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso per la considerazione e il rispetto, i genitori per la pazienza avuta a causa del disagio della delocalizzazione della Scuola, necessaria per  la realizzazione dei lavori. Un ringraziamento particolare va al personale scolastico che si è tanto prodigato nel pulire e riposizionare gli arredi scolastici e alla Dirigente che ha seguito la realizzazione dei lavori ( benché non di sua competenza ) dall’inizio alla fine affinchè venissero realizzati a regola d’arte".